A febbraio

Ligabue, da Roma parte il nuovo tour: "Made in Italy"

Ligabue, a febbraio da Roma parte il nuovo tour: "Made in Italy"
L' album è stato anticipato dal primo singolo "G come Giungla", anche questa settimana in vetta alla classifica dei brani più trasmessi in radio, oltre che dai brani "La vita facile", "Ho fatto in tempo ad avere un futuro" e "Dottoressa"

Il 18 novembre l'uscita del nuovo album, "Made in Italy", il ventesimo in carriera e undicesimo di inediti, e da febbraio 2017 il nuovo tour, "Made in Italy - Palasport 2017", prima tappa il 3 al Palalottomatica di Roma, con bis il giorno dopo. E' l'annuncio che arriva oggi da Luciano Ligabue e dal suo staff. Dopo Roma toccherà ad Acireale (14 febbraio), Reggio Calabria (20 febbraio), Bari (il 24 febbraio), Eboli (il 27 febbraio), Caserta (il 3 marzo), Perugia (il 6 marzo), Livorno (10 marzo), Assago (13 e 14 marzo), Trieste (17 marzo), Pesaro 820 marzo), Firenze (22 e 23 marzo), Torino (28 e 29 marzo), Brescia (1 aprile), Bologna (7 e 8 aprile), Rimini (10 aprile), Bolzano (19 aprile) Padova (21 aprile) e Ancona (24 aprile). I biglietti per i concerti saranno disponibili in prevendita su www.ticketone.it dalle ore 11.00 di domenica 9 ottobre e acquistabili nei punti vendita abituali a partire dalle ore 11.00 di martedì 11 ottobre. Il tour, prodotto e organizzato da Riservarossa e F&P Group, era nell'aria: alcune anticipazioni si erano avute in occasione dei due live che Ligabue ha tenuto a fine settembre nel Parco Reale di Monza, con il 'LigaRockPark' che ha visto la presenza di quasi 150mila persone. Il manager Claudio Maioli aveva detto che l'artista aveva voglia di fare altre cose, come appunto essere di nuovo tra il pubblico in più parti d'Italia, oltre la pubblicazione del nuovo album.
A proposito di 'Made in Italy' (etichetta Warner Music Italy), l'album è stato anticipato dal primo singolo "G come Giungla", anche questa settimana in vetta alla classifica dei brani più trasmessi in radio (dati diffusi da EarOne), oltre che dai brani "La vita facile" (canzone che apre il nuovo disco), "Ho fatto in tempo ad avere un futuro" (che non fosse soltanto per me) e "Dottoressa", che Ligabue ha proposto in anteprima assoluta al suo pubblico proprio durante il doppio evento live al Parco di Monza. "E' una dichiarazione d'amore 'frustrato' verso il mio Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio - afferma Ligabue - Si tratta di un vero e proprio concept album (il mio primo) ma è comunque composto di canzoni. Canzoni che godono di una vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, raccontano la storia di un antieroe". Tra gli eventi di Monza, già vissuti, e il nuovo tour, Ligabue ha però preparato un'altra sorpresa per i suoi fan: il 27 novembre canterà l'interno album al Nelson Mandela Roum di Firenze, in uan kermesse riservata ai soli fan del 'barMario', il punto di riferimento del pubblico del Liga. E qualche giorno prima sarà a Roma per il 'battesimo' di FoxLive, un brand del canale Fox tutto dedicato ai grandi artisti musicali italiani che partirà il 23 novembre e si aprirà con il docu sui concerti di Monza e sulla preparazione del nuovo album. Intanto è disponibile in tutte le librerie "Scusate il disordine" (Einaudi), la nuova raccolta di racconti di Ligabue. Nei 16 misteriosi racconti sono l'amore, il sesso e la musica a fare da filo conduttore in ogni storia. Racconti così diversi gli uni dagli altri, ma allo stesso tempo così inseparabili, ognuno è come una scoperta, un'epifania di quel mistero che e' la magia del quotidiano. E che poi trova una traccia anche nella musica.

Categoria:

Regione: