Contagio

Zika, caso di virus a Riano: Sindaco "via disinfestazione"

Zika, caso di virus a Riano: Sindaco "via disinfestazione"
Nessuna indicazione viene data sulle generalita' della persona risultata infetta all'azienda sanitaria, anche per evitare il propagarsi di fenomeni di allarmismo. Previsti tre interventi di disinfestazione di tutto il territorio comunale: il primo e' stato gia' effettuato la notte del 28 ottobre scorso, gli altri due sono in programma lunedi' notte e la notte del 5 novembre prossimo.

Caso di virus Zika a Riano, alle porte di Roma. A darne comunicazione e' direttamente il sindaco del paese tiberino, Ermelindo Vetrani, che in un'ordinanza comunica di aver ricevuto una segnalazione dalla Asl Roma 4 con la quale "viene reso noto un caso di Zika Virus Dengue nel territorio del Comune di Riano".
Da qui l'emanazione del provvedimento, che dispone interventi di disinfestazione e controllo larvale all'interno di un'area compresa entro 200 metri di raggio intorno all'abitazione del caso in questione.
Nessuna indicazione viene data sulle generalita' della persona risultata infetta all'azienda sanitaria, anche per evitare il propagarsi di fenomeni di allarmismo.
"Si comunica a tutti i residenti, gli amministratori condominiali, gli operatori commerciali, i gestori di attivita' produttive e in generale a tutti coloro che abbiano l'effettiva disponibilita' di aree aperte o abitazioni nelle aree specificate - si legge nell'ordinanza del Comune di Riano - di permettere l'accesso degli addetti alla disinfestazione per l'effettuazione dei trattamenti larvicidi, adulticidi e la riduzione dei focolai larvali presenti in area cortiliva privata".
Previsti tre interventi di disinfestazione di tutto il territorio comunale: il primo e' stato gia' effettuato la notte del 28 ottobre scorso, gli altri due sono in programma lunedi' notte e la notte del 5 novembre prossimo.

Regione: