MANNOIA VS RAGGI

Quer pasticciaccio brutto de Roma…

Quer pasticciaccio brutto de Roma…
Fiorella Mannoia
La stroncatura a Virginia Raggi arriva anche a Sanremo. La critica è di Fiorella Mannoia una delle maggiori protagoniste di questa edizione 2017 del Festival di Sanremo.

La nota cantante romana impegnata in questi giorni al Festival della canzone italiana con il pezzo, inno alla vita, “Che sia benedetta” si sarebbe amaramente pentita del voto dato a Virginia Raggi. Insomma nemmeno per la finale del Festival di Sanremo si ferma la polemica sulla sindaca capitolina. Fiorella Mannoia ha rilasciato un’intervista al Corsera dove dichiara il suo dissenso nei confronti del prima cittadina. “Non si capisce più nulla. Avevo votato V. Raggi perché mi sembrava un’occasione, ma poi aggiunge: "Mi spiace che ora Roma sia in un pastrocchio da cui non si viene fuori. Alla fine ne paga le conseguenze la città che arriva da 20 anni di disastri".
La nota cantante ai tempi del voto aveva infatti espresso la sua simpatia per l’attuale sindaca pubblicando un articolo dove citava la concittadina Sabrina Ferilli storicamente di sinistra scrivendo: “Io la penso esattamente come lei:” Voto Raggi”. Ad oggi nemmeno la musica italiana risparmia, a quanto pare, la “pora” Virginia nell’occhio del mirino. Questione di R et AGGI culturali…

di FRANCESCA PUCCI

Categoria: